A rigor di termini, il negazionismo è un fenomeno che nasce nel Novecento, cominciando da quello “originario” legato alla Shoah fino a quello più recente sul Covid-19. Si tratta solo di un'etichetta applicata a fenomeni di per sé diversi, o esiste un filo rosso che unisce tutte queste forme di negazione? Un problema di fondo rimane l'uso prescrittivo del termine e il giudizio morale che sottintende; “negazionismo” come cliché culturale, dai forti tratti polemici. Consapevoli di questo, l'obbiettivo di questo articolo è considerare seriamente il negazionismo nella sua complessità, sospendendo ogni condanna e ogni assoluzione per esaminare invece le modalità con cui questi fenomeni nascono, si sviluppano e si impongono nella società. L'impatto del Covid fornisce uno scenario ideale – per quanto drammatico – in cui osservare simili dinamiche culturali.

Il dubbio, il sospetto e la credenza. Note di antropologia sul negazionismo

Nicola Martellozzo
First
2021

Abstract

A rigor di termini, il negazionismo è un fenomeno che nasce nel Novecento, cominciando da quello “originario” legato alla Shoah fino a quello più recente sul Covid-19. Si tratta solo di un'etichetta applicata a fenomeni di per sé diversi, o esiste un filo rosso che unisce tutte queste forme di negazione? Un problema di fondo rimane l'uso prescrittivo del termine e il giudizio morale che sottintende; “negazionismo” come cliché culturale, dai forti tratti polemici. Consapevoli di questo, l'obbiettivo di questo articolo è considerare seriamente il negazionismo nella sua complessità, sospendendo ogni condanna e ogni assoluzione per esaminare invece le modalità con cui questi fenomeni nascono, si sviluppano e si impongono nella società. L'impatto del Covid fornisce uno scenario ideale – per quanto drammatico – in cui osservare simili dinamiche culturali.
47
1
8
https://www.istitutoeuroarabo.it/DM/il-dubbio-il-sospetto-e-la-credenza-note-di-antropologia-sul-negazionismo/
Negazionismo, credenza, Covid-19, pandemia, sospetto, teorie del complotto, misinformation, economia del risentimento, cristallizzazione del dubbio
Nicola Martellozzo
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Il dubbio, il sospetto e la credenza.pdf

Accesso aperto

Tipo di file: POSTPRINT (VERSIONE FINALE DELL’AUTORE)
Dimensione 149.17 kB
Formato Adobe PDF
149.17 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2318/1765979
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact