Con questo secondo volume si conclude la pubblicazione degli scavi e dei monumenti dell’area a sud dell’agorà di Iasos, una città greca in Asia Minore. Il primo volume del 2016 ha riguardato il tempio di età tardo-classica che costituiva il punto centrale dell’area sacra attribuita ad Afrodite. Ora vengono presentate le indagini condotte fra il 1967 e il 1975 dalla Scuola Archeologica Italiana di Atene, e un saggio stratigrafico realizzato nel 2007 dalla Missione Archeologica Italiana di Iasos. Gli scavi hanno messo in luce una consistente parte del peribolo dorico che circondava il tempio e l’edificio con esedre costruito nell’età di Commodo lungo il suo lato meridionale. Vengono poi esaminati gli edifici legati all’assetto monumentale dell’area: l’antico bouleutèrion e l’archeîon di età tardo-classica ed ellenistica, le mura e gli ingressi all’agorà. Sono anche discusse le fasi antecedenti alla realizzazione dell’area sacra, costituite da una necropoli della prima età del ferro e dalle strutture del quartiere abitativo che si sviluppò al più tardi in età arcaica. Completano il volume gli studi sulla decorazione architettonica del peribolo, su alcuni frammenti di pithoi, sulla figura di un sacerdote di Agrippa Postumo, su una iscrizione araba e su un’anfora di età medievale. I due volumi sull’area a sud dell’agorà offrono uno spaccato d’oltre un millennio della storia urbana di Iasos e rendono disponibile alla comunità scientifica e alla fruizione culturale quanto emerso in circa quarant’anni di ricerche italiane a Iasos.

Iasos. L'area a sud dell'agorà, II. Il quartiere abitativo, gli edifici pubblici e il santuario (Indagini 1967-1975 e 2007)

N. Masturzo;
2021

Abstract

Con questo secondo volume si conclude la pubblicazione degli scavi e dei monumenti dell’area a sud dell’agorà di Iasos, una città greca in Asia Minore. Il primo volume del 2016 ha riguardato il tempio di età tardo-classica che costituiva il punto centrale dell’area sacra attribuita ad Afrodite. Ora vengono presentate le indagini condotte fra il 1967 e il 1975 dalla Scuola Archeologica Italiana di Atene, e un saggio stratigrafico realizzato nel 2007 dalla Missione Archeologica Italiana di Iasos. Gli scavi hanno messo in luce una consistente parte del peribolo dorico che circondava il tempio e l’edificio con esedre costruito nell’età di Commodo lungo il suo lato meridionale. Vengono poi esaminati gli edifici legati all’assetto monumentale dell’area: l’antico bouleutèrion e l’archeîon di età tardo-classica ed ellenistica, le mura e gli ingressi all’agorà. Sono anche discusse le fasi antecedenti alla realizzazione dell’area sacra, costituite da una necropoli della prima età del ferro e dalle strutture del quartiere abitativo che si sviluppò al più tardi in età arcaica. Completano il volume gli studi sulla decorazione architettonica del peribolo, su alcuni frammenti di pithoi, sulla figura di un sacerdote di Agrippa Postumo, su una iscrizione araba e su un’anfora di età medievale. I due volumi sull’area a sud dell’agorà offrono uno spaccato d’oltre un millennio della storia urbana di Iasos e rendono disponibile alla comunità scientifica e alla fruizione culturale quanto emerso in circa quarant’anni di ricerche italiane a Iasos.
Giorgio Bretschneider Editore
Archaeologica
184
1
316
9788876893278
N. Masturzo, F. Bianchi, E. Cirelli, C. Franco, N. Cucuzza, C. Franco e F. Imbert
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2318/1860168
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact