Il capitolo presenta i principali protagonisti della linea anti-sublime della poesia dei primi decenni del Novecento, tracciando una genealogia inaugurata da Corrado Govoni nel 1903 e della quale fanno parte, ciascuno con le sue specificità, Sergio Corazzini e Guido Gozzano. La seconda, e più corposa, parte del capitolo ripercorre la traiettoria poetica di Umberto Saba, leggendo il "Canzoniere" come un'opera organica, la cui articolazione Saba ha progettato molto presto e modificato via via sulla base di nuovi criteri organizzativi. Particolare attenzione, infine, è riservata all'ultima parte della produzione poetica sabiana, quella degli anni '30-'40, generalmente trascurata dalla manualistica scolastica e universitaria.

La poesia senza aureola: dai crepuscolari a Saba

Beatrice Manetti
2022-01-01

Abstract

Il capitolo presenta i principali protagonisti della linea anti-sublime della poesia dei primi decenni del Novecento, tracciando una genealogia inaugurata da Corrado Govoni nel 1903 e della quale fanno parte, ciascuno con le sue specificità, Sergio Corazzini e Guido Gozzano. La seconda, e più corposa, parte del capitolo ripercorre la traiettoria poetica di Umberto Saba, leggendo il "Canzoniere" come un'opera organica, la cui articolazione Saba ha progettato molto presto e modificato via via sulla base di nuovi criteri organizzativi. Particolare attenzione, infine, è riservata all'ultima parte della produzione poetica sabiana, quella degli anni '30-'40, generalmente trascurata dalla manualistica scolastica e universitaria.
Letteratura italiana contemporanea
Carocci
Studi Superiori
253
277
9788829016037
poesia, crepuscolari, Gozzano, Corazzini, Govoni, Saba, psicanalisi
Beatrice Manetti
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2318/1876753
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact